Piantagione e cura di aiuole

Sia per le aiuole fiorite che per quelle di ortaggi, aromatiche e rialzate, i buoni risultati iniziano dalla preparazione del terreno. Anche l'annaffiatura rafforza le piante sin dall'inizio.

1° passo - preparazione della terra con Bio Bokashi Terra

  • kg
  • ml
  • L
  • Bio Bokashi Terra
  • Microrganismi Effettivi Attivato
  • Acqua

Applicazione

10-14 giorni prima dell'impianto, interrare Bio Bokashi Terra superficialmente, come ultimo strato, (a seconda delle condizioni del terreno, aggiungere terriccio vegetale di alta qualità Terriccio nero originale per letti rialzati e ortaggi) e annaffiare con la soluzione contenente Microrganismi Effettivi Attivato (Microrganismi Effettivi Attivato + acqua) in modo che tutta la terra sia umida.

NOTA

La pacciamatura stimola la crescita delle erbe infestanti, le quali poi possono essere rimosse prima della semina e della messa a dimora. Inoltre il terreno viene rinvigorito. Interrare in aggiunta Bodengold, come concime organico di lunga durata (1 kg/m2).

in alternativa 1° passo - preparazione della terra con Bokashi (compost Microrganismi Effettivi)

  • kg
  • kg
  • ml
  • L
  • Bokashi
  • ZeoBas (farina di roccia lavica)
  • Microrganismi Effettivi Attivato
  • Acqua

Applicazione

Mischiare il Bokashi (compost Microrganismi Effettivi) con ZeoBas e interrare il composto superficialmente, come ultimo strato, 10-14 giorni prima dell'impianto. Annaffiare con la soluzione contenente Microrganismi Effettivi Attivato in modo che tutta la terra sia umida.

NOTA

La pacciamatura stimola la crescita delle erbe infestanti, le quali poi possono essere rimosse prima della semina e della messa a dimora. Inoltre il terreno viene rinvigorito. Interrare in aggiunta Bodengold, come concime organico di lunga durata (1 kg/m2).  

2° passo - messa a dimora della pianta e annaffiatura

Acqua

  • ml
  • ml
  • L
  • Microrganismi Effettivi Attivato
  • Terrafert Suolo
  • Acqua

Applicazione

Coprire la pianta invasata con sfalci di erba freschi, che fungono da concime e proteggono dall'inaridimento. Dopodiché annaffiare per bene con la miscela Microrganismi Effettivi in modo che tutta la terra sia umida.

PERIODO E FREQUENZA D'APPLICAZIONE

Annaffiare una volta in modo che tutta la terra sia umida.

NOTA

10 g di Polvere di ceramica Manju (in 10 l d'acqua) aggiunta all'acqua d'annaffiatura, aiutano ad attivare e far fermentare il terreno, stimolando inoltre il sistema immunitario delle piante.

Irrigazione per tutte le piante

Per risultati duraturi e piante resistenti è di fondamentale importanza annaffiare regolarmente. Ciò stimola lo sviluppo radicale, la germinazione, la fioritura e la fruttificazione delle piante.

Annaffiatura regolare

Acqua

  • ml
  • ml
  • L
  • Microrganismi Effettivi Attivato
  • Terrafert Suolo
  • Acqua

Applicazione

Miscelare Microrganismi Effettivi Attivato e Terrafert Suolo nell'acqua e annaffiare direttamente le piante, poiché è questo il momento in cui i Microrganismi Effettivi sono più attivi.

PERIODO E FREQUENZA D'APPLICAZIONE

Aggiungere all'acqua ad ogni annaffiatura.

NOTA

15 Pipes grigie Manju oppure 1 Cilindretto da 35 mm su 10 litri di acqua d'annaffiatura riducono le dimensioni dei cluster, permettendo alla pianta di assimilare ancora più facilmente le sostanze nutritive. Aggiungere semplicemente all'acqua e lasciar riposare per qualche istante, dopodiché miscelare assieme i prodotti Multikraft.

Rinvigorimento per tutte le piante

Irrorando regolarmente le piante si rafforza il loro naturale sistema immunitario. La miscela contiene tutto ciò di cui la pianta ha bisogno.

Trattamento a spruzzo regolare

Soluzione spray

  • ml
  • ml
  • ml
  • L
  • Microrganismi Effettivi Attivato
  • Terrafert Fogliare
  • MK 5
  • Acqua

Applicazione

Spruzzare la miscela sulla pianta servendosi di una bottiglietta spray, fino a farla gocciolare. Durante la fioritura si consiglia di ridurre a un terzo il dosaggio.

PERIODO E FREQUENZA D'APPLICAZIONE

Spruzzare la soluzione sulle piante una volta a settimana al mattino presto e alla sera, per permettere all'umidità di penetrare meglio.

NOTA

L'estratto di ortica e l'estratto di equiseto possono essere utilizzati per fornire un'ulteriore fortificazione della pianta. L'estratto di ortica viene utilizzato come fertilizzante e come protezione contro gli insetti succhiatori come pidocchi o acari del ragno. L'estratto di equiseto contiene una grande quantità di silice silicea, importante per il rafforzamento cellulare delle superfici fogliari e stimola la fotosintesi (effetto rinverdimento). Le spore di malattie fungine come l'oidio o l'oidio possono penetrare nelle cellule fogliari rinforzate in modo molto più difficile. Spruzzare le piante a intervalli di 7-14 giorni di mattina presto.

Multikraft utilizza i cookie per rendere la vostra visita il sito il più piacevole possibile. Usando il sito l'utente acconsente a questo. saperne di più
Essere d'accordo